Guida agli avvertimenti

  • AU (Alternate Universe): sta per Alternate Universe, e si usa quando si sceglie volontariamente di cambiare il Canon . Esempio: scriviamo cosa sarebbe successo se Sirius non fosse mai morto, oppure: scriviamo cosa sarebbe successo se i Potter non fossero mai stati trovati da Voldemort, e ancora: scriviamo cosa sarebbe successo se la saga di Harry Potter fosse stata ambientata in un mondo fantascientifico;
  • OC (Personaggio Originale): sta per Original Character si usa quando tra i personaggi principali c’è un personaggio originale di invenzione dell’autore – soprattutto se questo finisce per interagire con i personaggi della Rowling;
  • OOC (Fuori Personaggio): sta per Out of Character e si usa quando i personaggi della fanfiction non rispecchiano fedelmente quelli scritti dalla Rowling;
  • OOC (Fuori Canon): sta per Out of Canon e si usa quando nella storia sono presenti dei cambiamenti al Canon che però non fanno della fanfiction una AU , ovvero che non hanno tale cambiamento come centro della storia. Esempio: nel mondo di JKR, i morti non possono resuscitare; se nella vostra fanfiction un morto resuscita, ma non è il centro della storia (per dire, il riassunto della vostra storia non dice: “Cosa succederebbe se la Rowling avesse sbagliato nel dire che i morti non possono resuscitare?”), la storia è OOC (Cano ). Altro esempio, forse ancora più chiaro: non ci si può Materializzare all’interno di Hogwarts; se nella vostra fanfiction un personaggio si Materializza all’interno di Hogwarts, la storia è OOC .
  • Nomi Originali: se usate i nomi originali e non quelli dell’edizione italiana della Salani, è necessario selezionare questo avvertimento. L’uso dei nomi originali può essere totale (per tutti i nomi introdotti dalla Rowling) o parziale (es. solo i nomi dei personaggi). E’ importante che sia specificato;
  • Copione: se la fanfiction è scritta sotto forma di testo teatrale, è necessario selezionare questo avvertimento.
  • Songfic : se la fanfiction è una songfiction, ovvero una narrazione alternata con brani di una canzone, va selezionato questo avvertimento. Attenzione: il corpo totale del brano della canzone, se non di vostra proprietà, insieme a tutte le altre cose non scritte direttamente da voi, non deve superare in quantità il materiale originale.
  • Libri di testo: la fanfiction usa le informazioni pubblicate nei libri di testo di Harry Potter, “Animali fantastici e dove trovarli” e “Il Quidditch attraverso i secoli”.
  • Informazioni JKR: la fanfiction fa largo uso delle informazioni rilasciate da JKR rilasciate attraverso il suo sito web, le interviste, ecc.
  • Contaminazione dai film: la fanfiction prende spunto dai film della Warner Bros per alcuni particolari, come per esempio gli ambienti.
  • Character Death: all’interno della storia è presente la morte di uno o più personaggi principali. Questo avvertimento va usato solo in casi particolari, e quindi ne consiglio l’uso solo a chi sa quello che fa.
  • Traduzione: la fanfiction è tradotta da una lingua straniera.
  • Crossover: nella fanfiction la saga di Harry Potter va a collidere con un’altro fandom , quale potrebbe essere un telefilm, un altro libro, un film, un fumetto, ecc.
  • Momento mancante (Missing moment): una fanfiction che si occupa di raccontare quello che nel libro non è stato raccontato. Nel caso di Harry Potter, poiché quasi tutto è visto dal punto di vista del personaggio principale, i missing moment possono far vedere anche tutto quello che accadeva mentre Harry non era presente.
  • No Epilogo: AU specifica che non considera l’epilogo del settimo libro di Harry Potter. (Se selezionate questo, AU non è indispensabile.) Questo avvertimento è chiaramente applicabile solo alle storie Post-DH.